REGOLAMENTO

XXIII “La Maratona Città di Palermo 19 Novembre 2017”

Alla manifestazione possono partecipare:

Atleti tesserati

 

  1. Atleti italiani regolarmente tesserati per l’anno 2017 alla FIDAL (è obbligatorio inserire nella scheda di iscrizione il numero di tesserino);L’iscrizione di tale atleti può essere sottoscritta ed inviata dal presidente della società.
  2. Atleti stranieri tesserati per federazioni estere di atletica leggera affiliate alla IAAF, inviando una copia della propria tessera;
  3. Atleti italiani e stranieri in possesso della Runcard Fidal inviando copia del certificato medico d’idoneità alla pratica agonistica dell’atletica leggera (no altre diciture).
  4. Atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard-EPS; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “Runcard”, alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera(no altre diciture), in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione
  5. NON E’ AMMESSA LA PARTECIPAZIONE CON IL SOLO CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO

Atleti non tesserati

  1. Italiani non tesserati per nessuna Federazione: potranno sottoscrivere tramite la nostra associazione la Runcard allegando una copia del certificato medico, valido alla data della manifestazione, di idoneità agonistica per l’atletica leggera rilasciato da un centro di medicina dello sport;
  2. Stranieri non tesserati per nessuna Federazione straniera: potranno sottoscrivere tramite la nostra associazione la Runcard allegando una copia del certificato medico, valido in Italia alla data della manifestazione e conforme agli esami diagnostici previsti dalla normativa italiana per poter svolgere attività agonistica (ECG a riposo e dopo sforzo, esame spirometrico ed esame delle urine).
  3. Gli atleti non tesserati residenti in Italia possono richiedere l’iscrizione all’ASD Media@ Maratona di Palermo (con tesseramento annuale Fidal)

 

Per gli atleti che sottoscriveranno la RUNCARD tramite l’organizzazione della manifestazione dovranno specificare il codice fiscale.

La Runcard verrà inviata tramite email al richiedente.

Per partecipare alla maratona è necessario aver compiuto 20 anni nell’anno 2017.

Gli atleti non residenti in Italia dovranno allegare il certificato medico sanitario sul modello scaricabile dal sito www.palermomaratona.it, che potrà essere inviato tramite e-mail: sicilia@mysdam.it ,non sono ammessi altri modelli di certificati o dichiarazioni.

E’ obbligatorio esibire copia della documentazione originale (Runcard, certificato medico) al momento del ritiro del pettorale.
La partenza avverrà alle ore 9,00 presso lo stadio di atletica Vito Schifani.

Il tempo massimo è stato fissato in 6,00 h per la Maratona; 3,00 h per la Mezza Maratona dopo il quale non sarà garantita la chiusura del traffico.


Iscrizioni

Saranno accettate solo le iscrizioni giunte complete di tutti i dati in modo leggibile, accompagnate da copia del pagamento relativo e dalla documentazione richiesta e nei termini stabiliti.
Le iscrizioni incomplete non verranno prese in considerazione.

Quote di iscrizione Dal 15/02 Dal 15/06 Dal 15/09 Dal 30/10
Maratona

Atleti Tesserati ( residenti e non in Italia)

20€ 25€ 30€ 35€
Maratona

Atleti non Tesserati (residenti e non in Italia) *

40€ 45€ 50€ 65€
Mezza Maratona

Atleti Tesserati ( residenti e non in Italia)

15€ 18€ 22€ 30€
Mezza Maratona

Atleti non Tesserati (residenti e non in Italia) *

32€ 35€ 39€ 45€

* Incluso RunCard

CHIUSURA ISCRIZIONI 12 NOVEMBRE 2017.

Le iscrizioni, con le relative ricevute di pagamento della tassa gara e con la documentazione necessaria in base alla tipologia di tesseramento, dovranno pervenire entro e non oltre il 12/11/2017:

inviando la scheda di iscrizione con i propri dati completi all’indirizzo sicilia@mysdam.it

L’iscrizione è gratuita per gli atleti che hanno completato tutte le ventidue edizioni della Maratona Città di Palermo

L’iscrizione è gratuita per gli atleti disabili

 

Si ricorda che le iscrizioni pervenute senza ricevuta di pagamento, n°tesserino, copia Runcard e copia certificato non verranno prese in considerazione

 

Agevolazioni per gruppi e società sportive:

RIMBORSO SPESE VIAGGIO PER SOCIETA’ SICILIANE CHE ARRIVERANNO A PALERMO IN PULLMAN

Consentito per un minimo di 20 atleti iscritti alla maratona ( 42.195 km )

Da km 150 a km 200 euro 200,00;

Da km 201 a km 300,00 euro 250,00

Oltre 300 km € 300,00

Si ricorda che le distanze chilometriche saranno calcolate sul percorso più breve.

Iscrizioni Societarie

10 iscrizioni 1 gratuità;20 iscrizioni 2 gratuità;30 iscrizioni 3 gratuità;40 iscrizioni 4 gratuità;50 iscrizioni 6 gratuità; da 60 a 70 iscrizioni 8 gratuità; da 80 a 100 iscrizioni 10 gratuità.

Una volta avvenuta l’iscrizione, le quote di partecipazione non sono rimborsabili in alcun caso. Tuttavia, all’atleta iscritto impossibilitato a prendere parte alla maratona, verrà offerto il trasferimento dell’iscrizione alla XXIV Maratona di Palermo 18/11/2018.

Per gli atleti residenti a Palermo e Provincia possono iscriversi presso i “Punti Iscrizioni Tecnica Sport Palermo ”Via Aquileia, 38 (tel. 091.206209)

 

PAGAMENTO:

  1. versamento su conto corrente postale n°001033403286,(soltanto atleti italiani)
  2. con carta di credito tramite Active.com
  3. assegno bancario o circolare, (soltanto atleti italiani)
  4. Bonifico Bancario su UNICREDIT: intestato a Associazione Media@
    IBAN: IT 27 T02008 04696 000104180060
    SWIFT Code: UNCRITM1I53

 

Ai fini della quota d’iscrizione farà fede la data di avvenuto pagamento.
Il pettorale di gara si ritira presso l’Expo Maratona nei giorni di venerdì 17/11 dalle ore 16.00 alle ore 19.30 sabato 18/11 dalle ore 09.30 sino alle ore 19.30 presso l’impianto di atletica leggera Stadio di atletica “Vito Schifani” Viale del Fante 23 Palermo.
Non si potranno ritirare pettorali di gara il giorno della manifestazione.

 

SERVIZI COMPRESI NELLA QUOTA D’ISCRIZIONE

Assistenza medica; Maglia Tecnica DIADORA, Pettorale di gara e Spilli; Ristori e Spugnaggi lungo il percorso; Pacco ristoro all’arrivo; Servizio di cronometraggio mediante microchip; Docce; Servizi igienici; Spogliatoi; Massaggi; Assicurazione; Deposito Bagagli; Medaglia all’arrivo; Premiazione come da regolamento tecnico; Percorso chiuso al traffico; programma ufficiale e materiali informativi

 

PACEMAKERS

Abbiamo previsto diversi gruppi di pacemaker incaricati di correre la maratona

Le “lepri” saranno segnalati da appositi palloncini.

3h00’ | 3h30’ | 3h45’ | 4h00’ | 4h30’

 

PREMIAZIONE: saranno premiati i primi tre di ogni categoria M/F, i primi tre classificati assoluti M/F e le prime tre società con maggiori iscritti classificati (min10) alla maratona

La premiazione avverrà al termine della manifestazione, chi non ritirerà il premio potrà farlo entro e non oltre 15 giorni presso la sede del Comitato Organizzatore.

 

Gli atleti possessori della “RUNCARD” inseriti nell’ordine d’arrivo della gara agonistica, ai sensi dell’art. 13.1 delle Norme per l’organizzazione delle manifestazioni, non concorrono alle premiazioni individuali in denaro previste dal presente regolamento.

 

RISTORI: Lungo il percorso saranno previsti ristori e spugnaggi. All’arrivo sarà presente un rifornimento finale. Si specifica che in caso di giornata particolarmente fredda o piovosa, a discrezione del Comitato Organizzatore, lo spugnaggio potrà non essere effettuato

 

A tutti i classificati entro il tempo massimo sarà consegnata, previa consegna del chip all’arrivo, una pregiata medaglia ricordo della manifestazione.

 

Sarà garantita l’assistenza sanitaria con la presenza di medici ed ambulanze.

 

Gli atleti ritirati o che necessitano di assistenza dovranno attendere l’arrivo dei soccorsi, presso i punti di ristoro o spugnaggio.
Il percorso sarà chiuso al traffico automobilistico; la parte che non sarà possibile chiudere sarà opportunamente presidiata da polizia urbana, forze dell’ordine e gruppi di volontariato.

Gli atleti che si faranno accompagnare in gara da biciclette saranno squalificati.

Gli atleti che si faranno accompagnare da altri atleti senza pettorale non verranno classificati.
La manifestazione sarà controllata dai giudici di gara.

Tutti gli atleti dovranno indossare i chip elettronici che consegneranno obbligatoriamente all’arrivo, pena la squalifica e il pagamento di € 20,00 che ci riserveremo di richiedere in un secondo momento.
Si informa che, ai sensi del D.lgs.n.196del 30/06/03, che tutti i dati personali raccolti verranno utilizzati solamente per la realizzazione dell’elenco degli iscritti, la classifica, comunicazioni di servizio ed invio di materiale relativo della manifestazione.

 

IMPOSSIBILITA’ SOPRAVVENUTA

Nel caso in cui la gara venisse annullata e/o rinviata ad altra data, o comunque, non svolta per cause o motivi non imputabili e/o non riferibili alla volontà dell’Organizzazione, compresa la revoca della autorizzazione allo svolgimento da parte degli Organi Pubblici competenti, l’iscritto nulla avrà a pretendere dall’ Asd Media@ -Maratona Città di Palermo, né per la restituzione dell’importo versato per l’iscrizione, né a titolo di rimborso di qualsiasi spesa sostenuta o da sostenere.

La presentazione della domanda di iscrizione ha valore di accettazione della presente clausola e come espressa rinuncia a qualsiasi pretesa conseguente all’annullamento e/o al rinvio della gara, sia relativa al risarcimento di eventuali danni patiti o patendi  e/o per indennizzi e/o per qualsivoglia altra  pretesa reintegratoria e/o satisfattiva per qualsiasi pregiudizio patrimoniale e non, subito e subendo.

Nel caso di annullamento e/o rinvio della gara, l’iscrizione effettuata potrà essere utilizzata per la nuova data stabilita o potrà essere utilizzata per la gara che verrà effettuata l’anno successivo.

 

DIRITTI D’IMMAGINE
Con l’iscrizione alla “XXIII edizione della Maratona della Città di Palermo – l’atleta autorizza espressamente l’organizzazione all’acquisizione gratuita del diritto, unitamente ai suoi partner, di utilizzare le immagini fisse o in movimento sulle quali potrà apparire, prese in occasione della sua partecipazione alla Maratona e Mezza Maratona della Città di Palermo, su tutti i supporti visivi nonché sui materiali promozionali e/o pubblicitari, prodotti e diffusi in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

E’ fatto assoluto divieto di modificare il pettorale di gara.
Gli atleti che in qualsiasi maniera riducono, tagliano o celano i marchi presenti sul pettorale, saranno esclusi da tutte le premiazioni, incluse quelle in denaro.
Sarà squalificato chi gareggerà con il pettorale di un altro concorrente, e chi cederà il proprio.
Gli eventuali reclami dovranno essere presentati al Comitato Organizzatore, entro il 19/11/2016 unitamente alla tassa di € 50,00 che verrà trattenuta se il reclamo non viene accolto.

 

Partecipazione di atleti senza pettorale

Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse senza pettorale, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso se stesso, incorrerà in sanzioni sportive di competenza degli organi federali e potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.).

Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse con un pettorale contraffatto o comunque non conforme all’assegnazione, o con un pettorale altrui, oltre ad essere responsabile come sopra indicato, incorrerà nelle sanzioni sportive e, inoltre, potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.), ovvero, alternativamente, per il reato di truffa (art. 640 c.p).

Nei casi di cui sopra i partecipanti potranno essere passibili delle sanzioni previste per il reato di “inosservanza dei provvedimenti delle Autorità” (art. 650 c.p.). Le fattispecie suddette saranno riscontrabili previa verifica di documentazioni fotografiche e/o video.

E’ vietato “tagliare” il percorso stabilito e/o percorrere scorciatoie. Il mancato rispetto di tale obbligo comporterà la squalifica dell’atleta, nonché la responsabilità dello stesso per eventuali danni causati a terzi. All’interno del percorso verranno predisposti dei punti di controllo con telecamere.

ESONERO DI RESPONSABILITA’

L’atleta con l’accettazione del presente regolamento dichiara espressamente di assumersi tutti i rischi derivanti dalla partecipazione all’evento, come, a titolo meramente esemplificativo, le eventuali cadute, contatti con veicoli e/o con altri partecipanti, spettatori od altro, le avverse condizioni di tempo, le condizioni del manto stradale, ed ogni altro diverso tipo di rischio.

In conseguenza di tale accettazione, si esonera espressamente l’ente organizzatore ed i singoli soggetti che hanno partecipato all’organizzazione dell’evento sportivo, da ogni responsabilità per qualsiasi danno o nocumento derivante dalla partecipazione all’evento.

L’A.S.D. Media@ pur impegnandosi attivamente per la buona riuscita della manifestazione, declina ogni responsabilità per danni a persone o cose prima, durante o dopo la gara. La manifestazione tuttavia sarà assicurata secondo le norme in vigore. Per quanto non contemplato nel presente regolamento vigono le norme federali. Il Comitato Organizzatore si riserva di variare in qualunque momento ogni clausola del presente regolamento per motivi di forza maggiore. All’atto dell’iscrizione si accetta automaticamente il regolamento e le condizioni vigenti.
A.S.D. Media@- La Maratona della Città di Palermo 

Via Faggio 73-90044 Carini Palermo-

Segreteria Organizzativa c/o “Centro Pallone Stampa” Viale del Fante,9/c – Palermo

Tel.0039 – 373 5336815 – 3929886742 – Email info@palermomaratona.it.